Essere imprenditori diffidenti: quanto costa al tuo business?

Ciò che conta di più nel lavoro quotidiano di imprenditore è non mettere a rischio la propria impresa. Si tratta di una responsabilità fondamentale perché è essenziale che la tua azienda non perda clienti e non rischi la propria reputazione con lavori insoddisfacenti per i propri standard interni e quelli richiesti dal cliente.

Questa breve premessa è necessaria per affermare che  essere preoccupati per quanto accade nei processi di lavoro aziendali è un atteggiamento sano che come imprenditore e leader della tua squadra puoi governare quotidianamente e condurti a migliorare gli standard di lavoro.

Il problema è che la necessaria accortezza può tramutarsi in un vero e proprio freno al successo e allo sviluppo del tuo progetto imprenditoriale. Quando la necessaria prudenza diventa diffidenza vera e propria, allora probabilmente c’è qualcosa che devi fare per sbloccare la situazione.

La diffidenza può sopraggiungere in due grandi aree di lavoro aziendale e generalmente ha impatti dannosi nel medio periodo:

  • diffidenza verso i propri dipendenti
  • diffidenza verso le innovazioni

La prima forma di sfiducia può avere dei costi molto alti in termini di fluidità dei processi di lavorazione perché conduce a controllare sistematicamente lo svolgimento del lavoro degli altri. Intendiamoci la supervisione è un compito necessario ma diventa un’impresa improponibile se non ci si può fidare dei propri collaboratori. La soluzione è procedere rapidamente verso la loro responsabilizzazione e soprattutto verso una comunicazione più fluida che permetta un controllo condiviso di quanto viene fatto.

Invece, la diffidenza verso tutto ciò che è innovazione che generalmente ti fa navigare esclusivamente in porti sicuri, può condurre progressivamente la tua impresa ad essere poco concorrenziale e quindi a porsi fuori mercato. Ciò che può sembrare prudenza può diventare in altre parole un rischio ancora maggiore di quelli che si vorrebbe evitare.

Fare l’imprenditore comporta dei rischi il che non vuol dire muoversi su base irrazionale o estemporanea. I rischi legati ad azioni innovative possono essere analizzati e affrontati attraverso la definizione degli scenari possibili per ogni azione innovativa intrapresa.

Dunque diffidenza può voler dire nel medio periodo alti costi in termini di spreco di tempo e perdita di efficacia sul mercato. Le soluzioni come sempre sono a portata di mano dandosi il tempo per analizzare e modificare i processi di leadership aziendale.

Per ricevere altre informazioni e tutte le curiosità sull’argomento, contattaci al nostro numero di telefono +3908118671291 oppure scrivici all’indirizzo di posta elettronica info@oltriamo.com.

Per rimanere aggiornato iscriviti alla nostra newsletter@oltriamo.it

Articoli correlati